Auguri, carissimo Padre!

Carissimi, oggi la Chiesa celebra la Domenica delle Divina Misericordia. L’Eucarestia è la manifestazione insuperabile dell’amore misericordioso di Dio.

Auguri, carissimo Padre!

Carissimi, oggi la Chiesa celebra la Domenica delle Divina Misericordia. L’Eucarestia è la manifestazione insuperabile dell’amore misericordioso di Dio.
Cristo presente in mezzo a noi, sotto i Segni sacramentali, continua la sua testimonianza d’amore donato anche nella vita dei Santi; perciò oggi, insieme a questo grande dono del cuore di Dio misericordioso, desideriamo ricordare e celebrare anche l’anniversario della nascita del nostro amatissimo Padre fondatore, il Venerabile Raffaello Delle Nocche.
La sua vita fu una testimonianza splendida di amore verso Dio e verso i fratelli più poveri, più bisognosi, più indifesi e dimenticati. Seppe farsi prossimo di chi soffriva la fame di pane materiale e spirituale; di chi ignorava di essere oggetto di amore da parte di Dio e lo fece legandosi profondamente alla Chiesa e al popolo che il Signore gli aveva affidato. Lo fece sfidando tutte le difficoltà che si frapponevano alla sua opera. Lo fece soprattutto moltiplicando i collaboratori, perché il bene divino continuasse ad essere riversato per sempre nel cuore degli uomini.
Aiutaci, Signore, a continuare l’opera del nostro amato Padre; donaci un cuore che sa abbracciare l’umanità intera nella preghiera e dacci mani che accarezzando, toccando, lavando le piaghe dei fratelli possiamo insieme benedirti e lodarti.