Le Discepole di Gesù Eucaristico al XIII Capitolo Generale

Dal 27 dicembre 2018 al 12 gennaio 2019 l’Istituto delle Suore Discepole di Gesù Eucaristico ha vissuto un momento forte della sua vita spirituale con la celebrazione del XIII Capitolo generale. Tutto l’Istituto si è preparato a vivere tale evento di grazia con serio impegno di discernimento per riconoscere nello Spirito i segni della sua vitalità e della sua missione per la gloria di Dio, la santità della Chiesa e il bene dell’umanità.

Le Discepole di G.E. al XIII Capitolo Generale

Dal 27 dicembre 2018 al 12 gennaio 2019 l’Istituto delle Suore Discepole di Gesù Eucaristico ha vissuto un momento forte della sua vita spirituale con la celebrazione del XIII Capitolo generale.

Tutto l’Istituto si è preparato a vivere tale evento di grazia con serio impegno di discernimento per riconoscere nello Spirito i segni della sua vitalità e della sua missione per la gloria di Dio, la santità della Chiesa e il bene dell’umanità.

Il cammino di preparazione, iniziato circa un anno prima della celebrazione dello stesso, è stato accompagnato dalla guida sapiente e attenta di Padre Pierluigi Nava, religioso monfortano, eminente esperto in diritto canonico, nonché profondo conoscitore della vita religiosa e delle sue sfide attuali.

Nel sessennio appena terminato, tutte le Discepole sono state impegnate nella riflessione, nella condivisione e nella ricerca,  per la revisione delle Costituzioni, proposta con delibera del XII Capitolo Generale, studio che ha avuto un momento culminante nel Capitolo Generale Straordinario celebrato nel giugno 2015. In questo XIII Capitolo Generale Ordinario sono stati studiati e formalmente approvati i capitoli sulla vita consacrata, la vita secondo lo Spirito, la vita fraterna e la missione dell’Istituto.

CARISMA E CONVERSIONE EVANGELICA

È lo slogan che ci ha ispirate nella preparazione e nello svolgimento dei lavori capitolari.  Maria SS.ma, la Madre che Gesù ci ha donato dall’alto della Croce, guardandoci tutte in Giovanni, il Discepolo amato, ci ha accompagnate, insegnandoci, passo dopo passo, come aprirci all’azione dello Spirito in noi, nell’ascolto della Parola e nel discernimento dei segni dei tempi e della volontà di Dio su di noi.

Nei giorni 7 e 8 gennaio, dopo un’esperienza d’intensa preghiera, abbiamo eletto il governo che guiderà l’Istituto nel prossimo sessennio. Superiora generale rimane la Madre Maria Giuseppina Leo, rieletta per un terzo sessennio.

Delle quattro consigliere due  sono stare elette per un secondo sessennio, due sono nuove. Il Consiglio risulta così costituito:

Madre Maria Giuseppina Leo                                  Superiora generale

Suor Filomena Bocchetti                                            1ª  Consigliera e vicaria generale

Suor Maria Lucinea Rodrigues                                2ª  Consigliera

Suor Rosanna Di Cataldo                                          3ª  Consigliera

Suor Donata Nirere                                                     4ª  Consigliera      

      Alla Vergine Addolorata, fedelissima Discepola del Maestro Eucaristico e Modello della nostra vocazione, affidiamo il fermo proposito di valorizzare in pieno i doni di grazia di cui il Signore ci ha colmate.

E’ stata un’esperienza senza precedenti e piena di sorprese dello Spirito. Abbiamo sentito la sua presenza, che un po’ ci ha sconvolte, un po’ ci ha illuminate, poi ci ha colmate di pace e di gioia nel gustare la fraternità nella multiculturalità.

Le solennità del Tempo di Natale ci hanno ispirato nella nostra ricerca della Volontà di Dio e della fedeltà al carisma, e nel preparare il futuro del nostro Istituto per una presenza significativa nel nostro tempo.

Ora comincia una nuova tappa del nostro cammino, non meno impegnativa, perché tutta questa grazia e questa fatica non siano rese vane.

Lo Spirito continui a guidare i nostri passi, ci trasformi in veri testimoni dell’Amore che ha la sua più alta espressione nell’Eucaristia, posta al centro della nostra vita, nel profondo del nostro cuore.  Il Maestro ci chiama, ci plasma e ci invia nella sua Messe.

Sr Filomena Sr Lucinea  Madre M. Giuseppina Sr Rosanna Sr Donata

Suor Marilinda Ciccarese